La Tinet vuole Vigilar e continuare a correre anche a Fano

4 Febbraio 2022
AIP_33081.jpg

La Tinet deve… Vigilar. L’obiettivo dei gialloblù, dopo la storica impresa che ha visto i ragazzi di Dante Boninfante qualificarsi per la Semifinale di Del Monte Coppa Italia di A3 è quello di mantenere alta sia l’attenzione che il livello di gioco. E l’impresa non è delle più semplici considerando gli impegni ravvicinati che si susseguono e anche il fatto che la Vigilar Fano, al di là della situazione di classifica magari non appariscente e degli stop da Covid è una signora squadra con un organico di primo livello. Il friulano Zonta in palleggio e il polacco Stabrawa formano la diagonale principale. In posto 4 ci sono Nasari e Gozzo che garantiscono punti e tanta esperienza. La stessa che può mettere in campo Ferraro al centro assieme al più giovane compagno di ruolo Galdenzi. Il libero è Cesarini.
Anche i marchigiani hanno giocato mercoledì, per recuperare la gara con il Volley Team S. Donà. La vittoria è andata ai veneti di Tofoli per 3-0 e i biancorossi avranno sete di rivincita.
All’andata la Tinet si impose per 3-1 in un match ad alta tensione, con entrambe le squadre desiderose di mettersi alle spalle un periodo piuttosto negativo.
Ora la situazione è molto diversa, ma non per questo Porro e compagni dovranno sottovalutare l’impegno.

A questo punto del campionato le squadre hanno trovato la propria identità – sottolinea il capitano della Tinet Matteo Bortolozzo – al di là dell’avversario che ci troveremo di fronte la nostra idea è quella di affrontare ogni gara con la voglia di crescere. A prescindere dal risultato dobbiamo affrontare tutti questi match, indipendentemente dal fatto che l’avversario sia il primo o l’ultimo in classifica, per la nostra crescita individuale e di squadra. Continuando a perseguire questa filosofia potremo toglierci delle soddisfazioni”

L’appuntamento è per domani sera alle 20.30 al Pala Allende di Fano. Gli arbitri dell’incontro saranno Giorgia Adamo di Roma e Fabio Toni di Terni.

Diretta streaming garantita dal canale Legavolley.tv

UFFICIO STAMPA – Mauro Rossato – press@volleyprata.it – 347.6853170