Ricomincia anche il settore giovanile. La C/U19 in trasferta a Gorizia

15 Ottobre 2021
WhatsApp-Image-2021-10-15-at-18.16.31-1280x960.jpeg

Ricomincia anche l’annata agonistica del settore giovanile del C.S. Prata Volley. I primi ad affrontare una gara ufficiale saranno domani i ragazzi della Serie C che per la prima volta nella loro carriera si metteranno alla prova con il massimo campionato regionale. Una bella sfida per il gruppo guidato da Manolo Pat, che è anche l’ossatura dell’U19, legittimata dall’ottimo risultato che lo scorso anno ha visto gran parte di questi ragazzi arrivare alla finalissima nazionale di Serie D.

Il primo incontro della nuova annata metterà di fronte i gialloblù targati Mobilificio Santalucia al Soca ZKB – Lokanda Devetak in quel di Gorizia domani alle 19.30. Un incontro tra due squadre che già un paio di stagioni fa si erano giocate la promozione dalla Serie D e che gli isontini avevano ottenuto solo perché al momento della chiusura del campionato causa lockdown si trovavano in testa alla graduatoria per un punto, ma avendo giocato una gara in più

Siamo molto contenti di poter cominciare un campionato completo – commenta Coach Manolo – e, anche se l’ultima stagione che abbiamo giocato è terminata a luglio c’è tanta voglia di giocare e mettersi alla prova in questa serie C, che nessuno di noi ha mai affrontato, ne io da allenatore, ne loro da giocatori. Siamo una squadra molto giovane, principalmente formata da U19 più alcuni fuori quota. Siamo abbastanza ambiziosi e, pur da matricola assoluta, puntiamo ad arrivare nella parte sinistra della classifica, ovvero tra le prime cinque. Ovvio che per noi l’obiettivo principe è far crescere i giocatori e provare a dare spazio  di gioco significativo a tutti.  Tra questi i “vecchi” ragazzi del 2000 come Innocente, Paludet e Vivan, oltre al rientro di Mattia Pedron e, siccome la tradizione bulgara a Prata va forte c’è anche Nikolov che ci darà una buona mano. Sarà un campionato difficile anche a livello organizzativo perché oltre alla C ci sarà anche l’U19 e alcuni ragazzi andranno anche a giocare in Serie D. In questo periodo credo abbiamo lavorato bene e adesso siamo carichi per scendere in campo”

Domani i convocati saranno Paludet, Innocente, Vivan, Gaiatto, Bonaldo, Mattiuzzi, Naibo, Cossetti,Buosi e Lauro.
Non saranno del match Nikolov e Pedron per il matrimonio di quest’ultimo al quale vanno le congratulazioni di tutta la società