Tinet porta a casa un 2-2 nell’allenamento congiunto di S. Donà

22 Settembre 2021
image3-1280x853.jpeg
Finisce in pareggio il secondo test match stagionale per la Tinet Prata al cospetto del Volley Team Club S. Donà.
Dopo la bella prestazione con Motta i gialloblù volevano mettere chilometri di gioco ed esperienza e trovarsi ad affrontare delle difficoltà per poter migliorare la qualità della propria prestazione.
In questo senso l’allenamento congiunto è servito molto perchè ha dimostrato che la continuità richiesta dalla Serie A3 è molto importante. Buono lo spirito di reazione dei Passerotti che non si sono abbattuti e hanno affrontato con buon piglio tutti e quattro i parziali.
Ritmo alto, azioni lunghe e grande equilibrio hanno caratterizzato il primo parziale dell’allenamento congiunto in riva al Piave.
Coach Dante schiera Boninfante in regia, Baldazzi opposto, Bruno e Porro in 4, Dal Col e Bortolozzo al centro con Rondoni libero. Partono meglio i padroni di casa, ma la Tinet ribalta la situazione e si porta sul 7-9. Si prosegue in equilibrio con sorpassi e controsorpassi fino al 27-25 finale per S. Donà.
Coach Boninfante rimescola le carte e manda in campo Novello nel ruolo di opposto per Baldazzi e Katalan al centro per Dal Col.
San Donà inizia prendendo bene le misure a muro e le trame al centro cercate da Boninfante sono giustamente in costruzione visto il periodo, e fanno un po’ fatica ad andare a segno. Il VTC si costruisce così un vantaggio di 3-4 punti che manterrà costante lungo il parziale. Finisce 25-21 per i padroni di casa.
Nel valzer dei centrali, turno di riposo per Bortolozzo e spazio in campo per Katalan e Dal Col. Prosegue anche la staffetta degli opposti: è il turno di Baldazzi. Perfetto equilibrio fino ak 9-9, poi c’è una sgasata del VTC: 12-9. De Giovanni sostituisce Boninfante in regia, mette utili minuti di gioco sulle gambe e ha un buon impatto sulla gara. Il muro di Dal Col sul 13-14 da il primo vantaggio gialloblù e suona la carica. Si procede a braccetto fino al 20. Poi un bel turno di servizio di Katalan condito anche da un ace millimetrico da 4 set point alla Tinet. Il primo viene neutralizzato da una bella seconda linea dell’opposto di casa. Ma S. Donà non può nulla sulla pipe che Porro gioca nell’azione successiva e che suggella il 21-25 finale.
Nel quarto set si è rivisto in campo Pinarello e ha giocat anche Novello. Partenza sprint della Tinet subito rintuzzata da S. Donà. I ragazzi di Boninfante hanno sempre mantenuto la testa nel punteggio e poi hanno dato una decisa accelerata a fine parziale con un paio di ace consecutivi di Mattia Boninfante. Finale punto a punto deciso da un mani fuori di Manuel Bruno.
Domani la Tinet sarà ancora in campo per l’allenamento congiunto contro Pallavolo Motta (Ore 18.00 – PalaPrata)