Viteria 2000 e Santalucia Mobili costrette allo stop

8 Novembre 2021
2713-Ph.-Franco-Moret-©-2021_.jpg

Fine settimana complicato per le nostre formazioni giovanili che hanno dovuto interrompere la loro strisci vincente contro due formazioni solide. Nessun dramma, ma un carico di esperienza del quale i ragazzi faranno sicuramente tesoro.

Il sabato agonistico si è aperto con l’incontro che metteva di fronte l’U17 Viteria 2000 agli esperti goriziani del Nas Prapor. Una prestazione altalenante quella dei ragazzi di Francesco Pighin, che hanno comunque fatto vedere buone cose, alternate ad altre meno positive come tante volte capita alle squadre giovanili. Il risultato finale è stato un 2-3 che comunque ha messo in cascina un prezioso punto che permette di mantenersi in vetta a 10 punti con una lunghezza di vantaggio sul terzetto Muzzana, Fiume Veneto e Reana.

Non riesce ad imporsi neanche la Serie C Santalucia Mobili che si trovava ad affrontare il derby con Insieme Per Pordenone al PalaGallini. L’emozione di affrontare la stracittadina, che per molti ragazzi era la prima in Serie C, si è fatta sentire. In ogni caso, nonostante il 3-0 finale e un passaggio a vuoto nel secondo parziale, la partita è stata godibile e anche equilibrata con i biancorossi di casa più abili a gestire le fasi calde dell’incontro. Ma i gialloblu sono in linea con le aspettative di inizio stagione e meditano già un pronto riscatto tra le mura del PalaPrata questo fine settimana